Criptovalute: cosa sono? Gli exchange come Kraken sono sicuri?

Negli ultimi dieci anni, grazie allo sviluppo di nuove tecnologie, si è avvertito un forte cambiamento a livello mondiale. L’economia globale, con particolare attenzione al settore finanziario, è stata al centro di questo cambiamento.

Grazie ai progressi di internet e della crittografia, disciplina che studia le scritture nascoste, nel settore finanziario hanno iniziato ad apparire le criptovalute.

Ma cos’è una criptovaluta? Definita anche moneta virtuale o altcoin (alternative coin), è una tipologia di valuta digitale che non possiede forma fisica, e il suo valore è strettamente legato all’andamento dei mercati finanziari. Questa si genera e scambia solo su internet.

Il primo passo per capitalizzare con successo le valute virtuali, è evitare truffe. Le piattaforme online autorizzate possono essere uno strumento sicuro tramite il quale scambiare criptovalute: semplici e intuitive, sono periodicamente controllate dall’autorità di controllo finanziario europea.

La pratica di investire in criptovaluta è sempre più frequente. Tutto questo lascia pensare che, con grande probabilità, la moneta virtuale sarà destinata a essere l’alternativa alla tradizionale valuta.

La prima criptovaluta: bitcoin

Lanciata nel 2009, Il bitcoin è stata la prima criptovaluta a entrare in commercio. Da allora, sull’onda del bitcoin, nel mercato finanziario ne sono nate molte altre.

L’innovazione del sistema di pagamento mondiale, ha portato all’emissioni di nuove valute virtuali (come ether, litecoin, ripple, EOS, stellar (XLM) e NEO) che potrebbero rappresentare delle opportunità da non trascurare per il futuro prossimo: merito delle possibili applicazioni in diversi settori e della tecnologia con cui sono state realizzate.

Comunque sia, ad oggi il bitcoin risulta ancora essere la criptovaluta più utilizzata.

La piattaforma online

La piattaforma online è un elemento fondamentale per fare del trading con criptovaluta: attraverso questa struttura passano tutte le operazioni finanziarie in altcoin.

Tra le sue numerose funzioni, una piattaforma dà al trader le informazioni necessarie per investire nei mercati finanziari al meglio delle sue possibilità. I servizi messi a disposizione sono per lo più gratuiti.

Negli ultimi tempi si è registrata una crescita delle operazioni finanziarie tramite altcoin e una conseguente nascita di nuove piattaforme web, grazie alle quali è possibile vendere e comprare le monete virtuali.

Appoggiarsi a una piattaforma, dà la possibilità di acquisire informazioni finanziarie per studiare il mercato e piazzare i propri ordini con cognizione di causa.

Kraken, una nota piattaforma

Tre le piattaforme più note e popolari spicca quella americana, con sede a San Francisco, Kraken exchange.

Exchange è un termine che viene utilizzato per identificare tutti quei portali che effettuano scambi di moneta reale e moneta virtuale. Questi siti non sono poi così diversi da quei negozi su strada che convertono valute.

In buona sostanza, la piattaforma Kraken è un portale di speculazione finanziaria che consente agli utenti di effettuare trading di valute di ogni genere in maniera diretta, senza passare per broker o altri intermediari finanziari. Inoltre Kraken mette in contatto gli utenti che vogliono acquistare criptovalute con quelli che, al contrario, vogliono disfarsene.

Questa piattaforma online è vantaggiosa perché, a differenza di altri exchange, permette di registrarsi gratuitamente.

Oggi Kraken è una realtà riconosciuta e rispettata, che vanta ottimi sistemi di gestione della sicurezza, inoltre presenta le seguenti caratteristiche:

  1. Dà la possibilità di operare nei mercati con un deposito minimo;
  2. Le tempistiche richieste per il ritiro dei soldi sono irrisorie;
  3. Opera a livello internazionale, grazie a server dislocati in Europa, Giappone, Canada e USA.

Il fatto che Kraken sia stata sostenuta e finanziata dai colossi del settore (Money Partners Group, Blockchain Capital e molti altri), ha senz’altro dato alla piattaforma la possibilità di espandersi rapidamente, acquisendo alcuni dei maggiori centri internazionali di informazione e scambio di criptovalute.

Certo, questa non sarà né la prima né l’ultima piattaforma a raggiungere il successo. L’evolversi del sistema finanziario ed economico richiede una costante innovazione, così come è stato per l’ingresso delle criptovalute, destinate a diventare la principale moneta d’uso nelle operazioni di Borsa.