Questo nostro amore: cos’è, stagioni e trame

Questo nostro amore è uno sceneggiato tv che ha come protagonisti principali gli attori Neri Marcorè e Anna Valle, genitori di una famiglia che negli anni 60 veniva considerata alla pari di un concubinato. Purtroppo questi due personaggi avranno a che fare, nel corso delle stagioni e delle puntate (soprattutto la prima), con il bigottismo e i pregiudizi che spesso si riservavano verso le coppie non sposate. Ma andiamo a vedere come si svolge la storia attraverso le stagioni (che sono tre in tutto).

Trama delle stagioni

Questo nostro amore – 60

La prima stagione come potete vedere dal titolo si svolge durante il 1967. Vittorio e Anna vengono scoperti come coppia non sposata dal dirimpettaio che affitta loro la casa. Quest’ultimo, rivelandosi ai limiti del bigottismo sfratta l’intera famiglia (composta da loro e tre figlie femmine), costringendo i due genitori a trovare rifugio nella capitale di Torino, di dove Anna è originaria. Inizialmente ci sono delle difficoltà per quanto riguarda il trovare lavoro, per Vittorio, che continua a non arrendersi e cerca più che può di mantenere la famiglia. Benedetta, la primogenita, fa la conoscenza del compagno di classe Maurizio, con il quale ha una breve storia d’amicizia e qualche bacio. In realtà la ragazza si innamora veramente del primogenito della famiglia Strano, di origine siciliana, i cui componenti saranno i vicini di casa Costa.

Questo nostro amore – 70

Passano 3 anni da che avevamo lasciato Benedetta e Bernardo insieme felici a festeggiare il Capodanno. Quest’ultimo, partito per la Germania per cercare lavoro, ritorna con una sorpresa: la ragazza di cui è innamorato è diventata mamma di Marco, a causa di una notte passata con Luca, un giornalista che è sparito il giorno dopo aver passato con lei la notte ed è ignaro di essere padre. Per quanto riguarda Vittorio e Anna, nonostante adesso possano realizzare il proprio sogno di sposarsi, hanno delle difficoltà per quanto riguarda il lato economico e quindi devono rimandare. Vittorio ha venduto la libreria e con il ricavato ha preso in gestione una fabbrica che possiede il brevetto per avere inventato le marmitte antismog. Con pochi operai e la collaborazione di Salvatore Strano, il suo vicino siciliano ormai diventato amico, cerca di mandare avanti la fabbrica. Con l’arrivo di Diego, un ex fidanzato di Anna, e di Emanuela, assunta come segretaria nella direzione della fabbrica, cominciano i problemi tra intrighi e tradimenti

Questo nostro amore – 80

Nonostante pare che Vittorio e Anna siano riusciti a perdonarsi e a sotterrare l’ascia di guerra, in realtà il tradimento del compagno è ancora un nervo scoperto per lei che, nonostante le visite dall’analista e il continuo corteggiamento di Vittorio, proprio non riesce a superare la situazione. Inoltre dal tradimento di Vittorio con Emanuela nasce Giacomo. Le figlie della coppia intanto sono cresciute e hanno le loro storie travagliato. Dopo essere tornati insieme Benedetta e Bernardo hanno un figlio tutto loro, Matteo, e il ragazzo ormai padre decide, assieme alla compagna di sempre, di trasferirsi con tutta la famiglia in campagna e poter proseguire il sogno del padre Salvatore e produrre vino in Sicilia. Clara va al liceo e soffre molto per la separazione dei genitori, mostrando rabbia verso il fratellastro giacomo il nuovo compagno della madre che ritiene responsabile della fine della storia tra i genitori. Inoltre tratta Ciccio solo come un’amico, nonostante la cotta di lui per la ragazza. Nella famiglia strano anche sono cambiate le cose: Teresa ha avuto una figlia affetta dalla sindrome di Down e Salvatore fa fatica ad accettare che la figlia sia disabile nonostante sia pazzo di lei.