Posti da visitare a poco prezzo

Si può andare in vacanza anche avendo un budget limitato, basta cercare la località e scegliere l’itinerario giusto, tenendo presente la durata della vacanza e i prezzi.

Posti low cost in Italia

Chi vuole visitare dei bei posti, in Italia, senza spendere molto, trovando anche degli hotel economici, può scegliere tra:

  • Vicenza, città natale di molti personaggi famosi, e nota per la sua arte orafa e il suo famoso baccalà alla vicentina;

  • Pisa, avendo come tappa, immancabile, piazza dei Miracoli ed osservare da vicino la torre pendente;

  • Chianciano Terme, famosa città termale;

  • Pompei, una delle più note mete turistiche, grazie alle sue rovine;

  • Salerno, dove, oltre ad ammirare diversi monumenti, si può anche gustare una buona frittura di pesce campana;

  • San Giovanni Rotondo, una delle mete religiose più quotate, dove è possibile visitare le spoglie di Padre Pio da Petralcina;

  • Palermo, che insieme a Catania ed Agrigento, è una delle città più economiche in cui soggiornare;

  • Trapani, non può certo mancare, con i suoi templi di Selinunte.

Secondo alcuni dati del 2013, in queste città, scegliendo alberghi economici, la spesa per l’alloggio rientrava da 67 a 84 euro.

Viaggiare all’estero a prezzi vantaggiosi

Chi preferisce visitare un paese d’Europa, o in qualunque altro continente, può scegliere tra:

  • l’Ungheria, economica sotto molti punti di vista, da’ l’occasione di vistare in città come Budapest diverse bellezze culturali;

  • la Grecia, dove si può spendere poco sia per l’alloggio che per i pasti, avendo la possibilità di immergersi in scenari risalenti all’antichità;

  • l’India, che vanta un grande patrimonio artistico e culturale e, se ci si accontenta, si può arrivare a pagare una stanza singola a tre euro a notte;

  • la Cambogia, che a molti sarà nota grazie ai libri di Tiziano Terzani, e dove è possibile vivere anche con novanta euro al mese;

  • l’Ecuador, uno dei paesi più economici del Sud America, dove si possono ammirare delle vere e proprie ricchezze naturali, soprattutto delle splendide rive costiere;

  • l’Honduras, dove si può alloggiare in località vicino al mare, anche a cinque o sei euro a notte, gustandosi atmosfere e cibi esotici.

Queste sono solo alcune delle località che si possono scegliere, ma ce ne sono altre, soprattutto nell’Europa dell’Est, in Sud America ed in Asia. Per quanto riguarda il costo dei voli, in alcuni paesi si possono acquistare biglietti anche a dieci euro, in particolare per la Bulgaria, l’Ungheria e Grecia.