Pokémon Detective Pikachu: il primo live della serie

Tra le pellicole cinematografiche più attese di maggio 2019 si trova anche Pokémon Detective Pikachu, ispirato all’omonimo videogame del 2018. Le riprese alternano momenti reali alle versioni digitali, mettendo in rilievo uno dei Pokémon più amati di sempre, il simpatico Pikachu dalle scosse elettriche. La trasposizione cinematografica più attesa dai bambini, ma anche dagli adulti cresciuti con il cartoon e le famose carte da gioco dei Pokémon, vanta la regia di Rob Letterman, unita alla partecipazione del cast di attori Justice Smith, Ryan Reynolds, Kathryn Newton, Suki Waterhouse e Bill Nighy. Che cosa aspettarsi dal film Pokémon Detective Pikachu?

Trama della pellicola cinematografica

Pokémon Detective Pikachu racconta la storia delle ambizioni del famoso ‘animaletto giallo’ e della sua aspirazione come detective. Il primo live della serie Pokémon si concentra sull’ex allenatore Tim Goodman, il quale ha perduto la licenza per poter preparare gli animaletti all’interno delle competizioni. Desideroso di intraprendere la carriera del padre Tim si reca a Ryme City, dove Harry lavora come detective.

Al momento del suo arrivo però Tim apprende con amarezza della scomparsa del padre Harry, ritrovando il suo ex collaboratore Pikachu affetto da amnesia. Tra i due nasce un’immediata complicità che li porta così a mettersi sulle tracce di Harry, aiutati anche dal coinvolgimento della reporter Lucy Stevens.

I tre amici scoprono ben presto l’esistenza di un complotto organizzato da un uomo di nome Sebastian e dal suo Charizard. Tim, Pikachu e la reporter Lucy Stevens si attivano per fermare la minaccia di un’estinzione globale dei Pokémon, cercando di liberare Harry dalle grinfie di Sebastian, attraversando diverse avventure e ostacoli.

Considerazioni sul primo live Pokémon

Il primo live Pokémon ha riscosso immediatamente una serie di adesioni da parte dei vecchi e dei nuovi fan della serie, alternando riprese reali e digitali con assoluta maestria e professionalità. Per la prima volta si rinuncia alla figura cardine di Ash Ketchum, l’indimenticabile allenatore dei Pokémon protagonista del cartone animato di successo.

Tra gli autori della sceneggiatura di Pokémon Detective Pikachu si trovano Dan Hernandez, Benji Samit e Derek Connolly, sotto la regia di Rob Letterman e un cast d’effetto. La pellicola cinematografica ha ripreso l’idea del creatore Game Freak, sviluppata nel corso degli anni Novanta, nel dare una voce ai Pokémon, su di uno sfondo ironico e a tratti aggressivo. Il film si allinea ai tratti della commedia noir, rendendo Pikachu il vero protagonista intrattenitore in sala, dotato di uno spiccato senso ironico.