Come passare un weekend rilassante in Abruzzo

Volete iniziare l’anno nuovo con un bel weekend rilassante e rigenerante? In abruzzo trovare ciò che fa per voi! Senza contare la vastità di panorami mozzafiato ideali per passeggiate in mezzo alla natura florida abruzzese, in questa incantevole e florida regione potrete trovare luoghi fantastici per trascorrere qualche giorno di completo relax per dimenticare la frenesia dello scorso anno.

Questa regione è molto conosciuta per il suo turismo termale, infatti ai piedi del grande massiccio montuoso Majella troverete le famose sorgenti termali di Raiano, Popoli e Caramanico. Scopriamo insieme questi luoghi per scoprire quello che fa più per voi.

Terme di Caramanico

Queste terme nel cuore del Parco Nazionale della Majella sono in funzione dal 1576, un agglomerato di perfezione dove natura e benessere si fondono con una sintonia regale. Si tratta di un piccolo borgo medievale molto particolare in cui sono presenti sorgenti termali solfuree e oligominerali. Inoltre la vicinanza al mare rende questo posto ideale grazie agli influssi benefici dell’aria e del clima per un periodo di relax all’insegna del benessere e della salute.

Terme di Raiano

Le terme di Raiano, in provincia di L’Aquila, sono famosissime per il trattamento di Patologie poiché sono principalmente acque solfuree che provengono dalla rinomata sorgente La Solfa. Queste acque hanno proprietà disintossicanti, diuretiche e rigeneranti ideali per le affezioni più o meno gravi dell’apparato respiratorio (come ad esempio la cura dell’asma), locomotore e per le malattie della pelle (dermatite seborroica, cellulite,macchie). Potrete usufruire dell’oasi benessere, ma anche del centro medicina estetico-termale e di palestre e piscine.

Terme di Popoli

Questo grande complesso vi offrirà  un gran numero di trattamenti termali, percorsi terapeutiche riguardati patologie dermatologiche come ad esempio la cura della cellulite, otorinolaringoiatriche, (occhi,naso, bocca) gastroenteriche e per curare affezioni dell’apparato locomotore, cardiovascolare e respiratorio. Queste acque hanno origine da varie fonti termali e sono prevalentemente di tipo solforico.  Tra i trattamenti disponibili potrete scegliere idromassaggi, fisioterapia, fanghi, irrigazioni e molte altre terapie.

Nei dintorni di questi luoghi potrete inoltre visitare piccoli borghi medioevali tradizionali e ben conservati e passare giornate a contatto con la natura tra passeggiate nei parchi e nelle valli e perché no qualche degustazione di piatti e vini tipici. Troverete da visitare l’eremo di San Venanzio, la Taverna ducale, il Castello ducale, la Torre Civica, IL Castello de Sanctis oppure le Sorgenti di Pescara e le vaste riserve naturali. In poche parole se quello che state cercando è relax allo stato puro e perché no anche un periodo di benessere e purificazione per il vostro corpo in Abruzzo avrete una vasta scelta!