Le squadre principali di basket italiane

Nella Serie A 2016-2017 (pallacanestro maschile)la vincitrice  la Reyer VeneziaMestre aveva vinto il campionato tornando in pista, vediamo insieme la nuova edizione di questa seria 2017-2018. Questa edizione del campionato italiano di pallacanestro maschile è la 96°. Il periodo della competizione è iniziato il 30 Settembre 2017 e finirà il 9 Maggio 2018.

Le squadre partecipanti sono 16, ognuna delle quali deve disputare trenta partite. A ogni squadra è permesso convocare cinque giocatori straniere provenienti da qualunque paese o quattro dell’unione europea più tre provenienti da fuori di essa. Ad oggi la classifica aggiornata del campionato si presenta con al primo posto Germany Basket Brescia con 20 punti, al secondo posto Sidigas Avellino con 18 punti e infine al terzo posto si posiziona l’Emporio Armani Milano sempre con 18 punti, vincitore della super coppa di pallacanestro.

Negli ultimi tre posti della classifica sono presenti The Flexx Pistoia con 8 punti, VL Pesaro con 6 punti ed Happy Casa Brindisi con 4 punti che retrocede in seria A2. Il 21 Gennaio alle 18:15 si terrà la prima giornata del ritorno, ovvero la sedicesima, in cui si contenderanno la palla squadre tra cui Varese-Venezia, Avellino-Reggio Emilia, Pesaro-Brescia. Le giornate di ritorno si concluderanno il 9 Maggio alle 20:30 con match tra i quali Trento-Avellino, Brescia-Pistoia, Pesaro-Sassari. Il miglior giocatore under 22 degli ultimi due anni, ovvero dal 2015 a 2017, è Diego Flaccadori  (classe 1996) appartenente alla squadra Aquila Basket Trento nella posizione di Guardia tiratrice.

Il premio Miglior allenatore della Lega Basket della serie A è detenuto da Vincenzo Esposito la cui squadra è The Flexx Pistoia. Le squadre favorite vedono all’apice la squadra di Milano che si vede in possesso di giocatori di alto calibro come Zoran Dragic, Ricky Hickman e Miroslav Raduljica che fanno di questa squadra una forza italiana ed europea. Dopo Milano uno delle squadre favorite è la squadra di Reggio Emilia, una dei team più forti in Italia che vede il supporto del giocatore americano Paris Bass. Sono ambite anche l’Avellino e Venezia l’una per le sue modifiche ed aggiunte eclatanti in squadra, l’altra per la sua decisione di mantere per lo più la squadra unita della scorsa stagione.

Ultima ma non ultima troviamo il Sassari che è una vera promessa del campionato e a modificato il suo assetto in maniera intelligente, con quattro giocatori eccezionali Darius Johnson-Odom, Dusko Savanovic, Josh Carter e Gabe Olaseni, tale da poter promettere sempre di più. Si augura il meglio a tutte le squadre del campionato e che vinca il migliore!