Lacazette: biografia e infortunio del giocatore

Alexandre Lacazette è un famoso giocatore di calcio dalle origini guadalupensi, parte delle Nazionale francese e della squadra dell’Arsenal. Nella storia del calcio francese Lacazette spicca per doti tecniche e abilità sportive nel suo ruolo di attaccante. Grazie al mix delle qualità descritte il giocatore viene spesso definito come il più puro nella storia del calcio di questo paese.

Biografia di Alexandre Lacanzette

Il giocatore Alexandre Lacazette è nato il 28 maggio del 1991 a Lione. La sua passione per il calcio lo spinge ad intraprendere un percorso sportivo sin dalla tenera età, dove mostra doti tecniche notevoli. Grazie al supporto della famiglia di origine Lacazette entra all’interno della formazione giovanile dell’Olympique Lyonnais, dove rimane per circa 3 anni.

Successivamente Alexandre Lacazette viene promosso all’interno della seconda squadra del Lione, dove gioca a livello professionale seppur in categorie inferiori. Nel marzo del 2009 Lacazette entra per la prima volta all’interno del tabellino dei marcatori grazie alla vittoria contro la squadra dell’Ajaccio. Nel 2010 il giocatore entra a far parte della serie francese, la Ligue 1, sottoscrivendo il suo primo impiego professionale ad alti livelli dopo il campionato europeo U19.

Nello stesso anno Lacazette prende parte alla Champions League. Nella stagione 2014-2015, con ben 27 gol all’attivo, il giocatore vince il prestigioso titolo di capocannoniere della Ligue 1. Nel 2015, grazie alle sue prodezze calcistiche, Alexandre Lacazette rinnova il contratto con il Lione per un compenso raddoppiato rispetto alle stagioni precedenti. Nel 2017 il giocatore passa alla squadra dell’Arsenal, mentre il 2013 è ricordato come l’anno di apparizione con la maglia ufficiale della Nazionale francese.

Abilità e caratteristiche tecniche del giocatore

Alexandre Lacazette gioca nel ruolo di attaccante tra i calciatori francesi più famosi della storia. Tra le sue caratteristiche si trova un’incredibile abilità tecnica, la rapidità e la capacità di scattare in modo quasi fulmineo. Nella maggior parte dei casi Lacazette gioca come prima punta, oppure nel ruolo di trequartista.

Le sue capacità gli permettono di coprire l’intera fascia offensiva, mentre la capacità di sottrarre il pallone agli avversari lo rende un attaccante particolarmente temibile. Lacazette si è dimostrato più volte in grado di segnare sia con il piede destro, sia con il piede sinistro. Lacazette è stato inoltre notato anche dall’ex allenatore della squadra dell’OL, Hubert Fournier, il quale ha evidenziato la sua abilità nel ‘vedere la porta’ da una posizione centrale di dirottamento. Attualmente Alexandre Lacazette continua a far parte della squadra del Lione ed è tra i giocatori più pagati.