Dolore ginocchio dopo corsa: cause e rimedi

La schiena e le ginocchia, sono le parti che soffrono maggiormente del peso e di urti.

Nella corsa si va ad aumentare proprio il peso corporeo, in che modo? Quando camminiamo si ha un sostegno che è “dolce” sulle ginocchia. Quando invece si corre o si fa sport, si ha un aumento del peso dato dalla forza del movimento e della gravità. Praticamente è come se su un’arancia andiamo a poggiare circa 3 chili in più.

Proprio per questo è normale che durante le corse oppure anche con una semplice passeggiata veloce, si abbiano dei dolori alle ginocchia. Anzi, chiunque ha intenzione di intraprendere un’attività fisica partendo direttamente con una corsa senza stretching, riscaldamento o anche allenamenti precedenti, rischia molto.

Prima di iniziare a corre si deve sapere come camminare.

Cause e problemi

Quali sono le cause principali per i dolori alle ginocchia? Una delle cause principali è quello di non sapere come poggiare il piede a terra.

Per questo si deve sapere come camminare prima di correre o fare altre tipologie di corse. Il piede deve poggiare interamente a terra. La palma del piede deve riuscire a schiacciarsi per almeno l’80% a terra. Chi ha i piedi palmati, ad esempio, sono gli utenti che soffrono maggiormente di dolori alle ginocchia.

Il problema e che il peso del corpo, della pesantezza dell’allenamento, è che si rincara su un lato. Questa parte, che viene continuamente schiacciata, ha bisogno di un supporto delle ginocchia. Tutto questo porta ad avere un dolore alle ginocchia maggiorato.

Le altre cause di dolori alle ginocchia sono:

  • Sovrappeso
  • Spina dorsale ricurva o distorta
  • Postura sbagliata
  • Errore nella falcata
  • Storta ai piedi
  • Mancato allenamento nelle gambe e cosce

I problemi che ne derivano sono malessere e fragilità delle ossa. Malesseri diffusi. Blocco o anche usura maggiore dell’osso delle ginocchia.

Cosa fare per bloccare il dolore al ginocchio

In caso di un micro trauma alle ginocchia, come una storta al piede che ha compromesso anche questa parte del corpo, si deve bloccare il dolore.

Cercate di bloccarvi e sedervi immediatamente. Usate del ghiaccio sul ginocchio dolorante. Questo riduce le lesioni dei capillari fratturati. Cercate di muovere, in modo passivo, il ginocchio. Ciò vuol dire che si deve manovrare la gamba per non bloccare la muscolatura.

I massaggi e la ginnastica passiva sono i metodi migliori per bloccare il dolore al ginocchio.

Dolore ginocchio: rimedi consigliati

I rimedi consigliati per calmare i dolori alle ginocchia sono:

  • Usare il ghiaccio nei causi di traumi
  • Massaggiare in modo passivo
  • Fare stretching leggero
  • Esercizi passivi
  • Usare bagni di acqua e sale
  • Massaggiare con Sali da bagno

Ovviamente ci sono anche le creme calmanti o sedative, che si comprano in farmacia, che aiutano a calmare questi dolori.