Come fare trading online con i titoli Unicredit

Le piattaforme di trading permettono di operare su molti mercati con diversi strumenti, applicati su una grande varietà di asset, come azioni, valute internazionali ed indici. Vediamo qui come è possibile fare trading online con i titoli Unicredit.

Unicredit è uno dei più importanti gruppi di credito in Italia e in Europa. Grazie alla sua forte capitalizzazione ed alla ingente liquidità che riesce a mobilitare, possiede un peso specifico notevole nel mercato azionario della Borsa di Milano, il mercato dove è quotato. In virtù della sua rilevanza finanziaria, il titolo fa inoltre parte del paniere del FTSE MIB, l’indice che contiene 40 tra le società più rilevanti dell’economia italiana.

Esistono due tipologie di trading online che possono essere associate ai titoli Unicredit: le operazioni con i CFD e le opzioni binarie. Con il primo strumento, si aprono e si chiudono contratti temporanei sul titolo e si cerca di guadagnare sulla differenza di valore che si genera nell’arco di tempo dei contratti stessi. In questo modo, per trarre dei profitti, non sarà necessario possedere il titolo Unicredit, ma si speculerà sul suo valore per la durata di tempo del CFD. Si potranno così aprire posizioni lunghe o corte a seconda dell’andamento del titolo, ricavandone dei guadagni.

Per altre news sul trading Unicredit: http://www.investireinborsa.me/guida/unicredit.php.

Con le opzioni binarie il sistema è invece diverso: non si agisce sulla compravendita del titolo, bensì si cerca di pronosticare un evento legato all’andamento delle sue quotazioni. Ad esempio, si può prevedere che il titolo registri un rialzo nell’arco di tempo di un’ora. In questo caso, si può utilizzare l’opzione “alto”, che sarà associata ad una percentuale di potenziale guadagno. In caso di previsione corretta alla scadenza prefissata, il trader sarà premiato con il profitto stabilito, oppure perderà il capitale investito (a meno che non sia previsto un ritorno in caso di perdita). L’esempio citato si riferisce alla tipologia di opzioni “alto / basso”, ma abbiamo anche quelle “range” e “touch / no touch”. Le opzioni binarie sono associate  anche al cosiddetto “speed trading”, una modalità di ordine che consente di ottenere dei risultati in intervalli ridottissimi, nell’arco di tempo di 60 o addirittura 30 secondi.