Come attrezzarsi per un’escursione in barca a vela

Con l’avvicinarsi della bella stagione e le vacanze dietro l’angolo molti iniziano a pianificare la propria vacanza. Tra i tanti che passeranno le proprie vacanze al mare, molti sceglieranno di rilassarsi su di una barca a vela magari approfittando per fare un po’ di sport o lanciarsi all’avventura. Il fascino della barca a vela è senza tempo e continua ad attirare molti appassionati che vogliono farsi cullare dalle onde oppure fissare il cielo stellato di notte nel buio e nel silenzio più profondo.

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede il noleggio barche a vela con servizi di alta qualità e prezzi competitivi come quelli offerti da Sailogy, che ha fatto di questa filosofia il punto di forza della propria azienda. Sailogy si presenta ai propri clienti con un’ampia selezione di barche a vela, barche a motore, catamarani e caicchi, tutte noleggiabili con o senza skipper ed hostess.

Come è noto, la barca ha bisogno di uno skipper, che può essere un istruttore esperto che ben conosce i luoghi dove vogliamo navigare, dotato di una certa esperienza e capace di farci navigare in tutta tranquillità, oppure noi stessi attraverso la nostra esperienza pregressa maturata con anni di sacrifici e passione, oltre che ad una vera e propria preparazione tecnica.

Per quanto riguarda le cose da portare in barca il consiglio è sempre quello di ridurre tutto allo stretto necessario. Le cabine, soprattutto nelle barche più modeste, hanno dimensioni ridotte e non sono progettate per il living. Alla valigia è preferibile un borsone o una borsa in tessuto che occupi poco spazio e che possa essere riposta negli armadi senza creare troppi problemi.

L’abbigliamento ideale per la barca a vela deve necessariamente essere leggero e minimal; il costume vi accompagnerà per la maggior parte del tempo mentre i vestiti torneranno utili di sera o in presenza di particolari temperature. Oltre al costume, come abbiamo detto, è doveroso portare in valigia calzoncini corti per le escursioni e le giornate fuori bordo e dei pantaloni lunghi per la sera nel caso le temperature siano particolarmente rigide. Le t-shirt soso sempre utili e versatili ma molti potrebbero preferire la camicia o la polo; per la sera si può pensare ad una maglia a maniche lunghe molto leggera o una felpa o un maglione di pile.

A bordo è necessario munirsi di sandali o scarpe in gomma per non scivolare, mentre per le escursioni potrebbe ritornare utile una scarpa da trekking o una semplice scarpa da ginnastica. Le donne possono aggiungere al loro bagaglio dei comodi leggings e un copricostume e magari un vestito per la sera non troppo pesante.

Per quanto riguarda gli accessori non possono mancare asciugamanitelo marelenzuola e una coperta leggera per la notte. Per la notte, invece, potrebbero tornare utili i tappi per le orecchie ed una mascherina per gli occhi per assicurarsi un sonno tranquillo e privo di ogni disturbo. Per sdraiarsi sul ponte a prendere il sole o semplicemente concedersi un riposo è utile ricordare una buona protezione solare che ci eviti brutte scottature poiché in mare aperto l’irraggiamento del sole risulta amplificato e assai più pericoloso.

Per l’igiene personale è consigliato procurarsi prodotti naturali non dannosi per l’ambiente; stesso discorso vale per il detersivo per lavare i vestiti di cui potreste avere bisogno nel corso della vacanza. Spazzolinodentifriciosalviettinedeodorante rasoio completano gli oggetti indispensabili da portare a bordo per una corretta igiene.

Il kit di pronto soccorso è presente su ogni barca ma non guasta portare a bordo antinfiammatoricollirio idratantemedicinali per il mar di mareantistaminici e, ovviamente, eventuali prescrizioni mediche che assumiamo quotidianamente.

Per il tempo libero si può optare per il classico libro, un lettore video o mp3, una telecamera oppure un semplice cellulare capace di darci più intrattenimento in un solo dispositivo. A tal proposito bisogna tenere in considerazione se avremo o meno la possibilità di accedere ad una fonte di energia o meno.