Beauty routine: 5 prodotti indispensabili per la tua pelle

Prendersi cura della propria pelle al meglio è fondamentale per assicurasi di prevenire l’insorgere di inestetismi, irritazioni e rallentarne l’invecchiamento.

Il progresso della cosmetica risponde pienamente a quest’esigenza, proponendo attualmente un’offerta davvero ampia, costituita da prodotti in grado di soddisfare ogni specifica esigenza individuale e intervenire per migliorare qualsiasi specifica proprietà della cute.

Selezionare le migliori preparazioni pensate per il benessere della pelle permetterà di eseguire una beauty routine ottimale, attraverso la quale eliminare imperfezioni e purificare quotidianamente l’epidermide.

A questo proposito, tra gli alleati di bellezza più apprezzati dai consumatori è possibile individuare quelli proposti da Acqua alle Rose, visionabili anche online: il sito ufficiale https://www.acquaallerose.it/, infatti, permette di sfogliare l’ampio catalogo di prodotti messi a disposizione da una delle realtà di riferimento nel settore della cosmetica e del benessere.

Spiccano creme, tonici e detergenti a base di rose, un ingrediente naturale che ha moltissime proprietà benefiche per la pelle. Infatti, le sostanze estratte da questo fiore riescono a garantire idratazione per lungo tempo, lenire gli arrossamenti e previene le rughe.

Come eseguire al meglio la beauty routine

Una beauty routine efficace non può prescindere, come anticipato, dalla qualità dei prodotti. Inoltre, ne è consigliata la pratica in due diversi momenti della giornata, vale a dire di mattina e di sera, poco prima di coricarsi per la notte.

È altrettanto importante, infine, individuare quali cosmetici impiegare per ottenere risultati ottimali.

Purificare la pelle con l’acqua micellare

Pulire la pelle a fondo è la prima fase di ogni beauty routine efficace. L’acqua micellare può aiutare in questo senso, dato che si tratta di un prodotto innovativo che contiene le micelle, strutture sferiche che riescono a trattenere le impurità.

Queste ultime, infatti, non vengono mai rimosse completamente dai semplici saponi, ecco sono necessari prodotti specifici per la detersione in grado di rimuovere trucco o eccesso di sebo, permettendo alla pelle di tornare a respirare.

Idratare il viso con un buon detergente

Un prodotto che può essere usato in combinazione con l’acqua micellare, per potenziarne l’azione, è il detergente per il viso. La formulazione più amata è quella gel, che trasmette subito una sensazione di freschezza, perfetta per ravvivare la pelle, soprattutto a fine giornata.

Il detergente rimuove le impurità dal viso, elimina l’eccesso di sebo e rende la pelle più luminosa in tempi rapidi. Dopo averlo applicato e massaggiato, in modo particolare sulla zona T, occorre risciacquare con abbondante acqua, per sentirsi subito rigenerati.

Esfoliare la pelle con lo scrub

Lo scrub è un trattamento cui dedicarsi una o due volte a settimana, a seconda del proprio tipo di pelle. In ogni caso, è bene scegliere sempre una proposta non aggressiva, che non crei problemi di secchezza e desquamazione.

Questo prodotto presenta delle micro sfere che, massaggiate sulla cute, eliminano delicatamente le cellule morte, levigando la pelle. In questo caso, dopo l’applicazione è fondamentale fare un massaggio, meglio se circolare, che va dal centro del viso verso l’esterno.

Ricompattare la cute con il tonico

Il tonico è un prodotto che non può mancare nella propria beauty routine, infatti è quello che normalizza la pelle.

Si picchietta sul viso con un dischetto di cotone, è molto leggero e fresco e permette di eliminare residui dei precedenti trattamenti e chiudere i pori.

Infatti, è la sua azione a permettere di tonificare e ricompattare la pelle in seguito alle operazioni di bellezza effettuate quotidianamente.

Prevenire inestetismi e irritazioni con le giuste creme

L’azione delle creme è davvero determinante per la pelle: ovviamente, è importante selezionare la più appropriata per le proprie necessità, tra quelle antirughe, idratanti e altre pensate per problemi specifici come le irritazioni cutanee.

Le creme si dividono in due grandi tipologie, quelle giorno e quelle notte, che hanno azioni completamente differenti. I prodotti da usare la mattina, infatti, creano una barriera protettiva sulla pelle, per evitare che vi si depositino particelle d’inquinanti atmosferici, e spesso hanno anche un filtro solare. Le creme da notte, invece, hanno una consistenza più pastosa e permettono di nutrire a fondo la cute durante le ore di sonno.

Partendo dall’applicazione dell’acqua micellare e arrivando a quella di apposite creme si potrà dunque effettuare una beauty routine ottimale, in grado di garantire una pelle bella e sana ogni giorno.